Assitek Business Community

le novità utili alla rete dei nostri partner

500 mila euro per “Fare impresa in sicurezza”: il bando della Camera di commercio apre l’8 settembre

Contributi a fondo perduto destinati alle micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o unità locale a Parma e provincia, attive e in regola con l'iscrizione al Registro delle Imprese

> Bando “Fare impresa in sicurezza”: ha una dotazione di 500 mila euro, verranno assegnati contributi a fondo perduto fino a un massimo di 5 mila euro per azienda. Oggetto dell’intervento sono, in prevalenza, i costi che le imprese hanno dovuto affrontare, e tuttora sostengono, per una ripartenza e continuazione delle attività subordinata al rispetto di nuove regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e di tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa (clienti, fornitori ecc.), al fine di prevenire una nuova esplosione del contagio. Verrà rimborsato il 50% dei costi sostenuti per acquisti di materiale di consumo e non, macchinari, servizi, consulenze e formazione del personale. Il bando si aprirà il prossimo 8 settembre.

> Sostegno alla liquidità delle imprese: 800 mila euro sono stati impegnati nel Fondo intercamerale che ha integrato quello di 10 milioni di euro approvato dalla Regione Emilia-Romagna e destinato, attraverso i Confidi, ad abbattere i costi che le imprese stanno sostenendo per accedere al credito bancario;

> Di prossima uscita altri due bandi, per un valore complessivo di 145 mila euro. Uno, riservato alle imprese agricole, verrà destinato a incentivarne la multifunzionalità innovativa; l’altro, multisettoriale, potrà essere utilizzato per l’inserimento in azienda e la formazione di risorse umane dedicate al rilancio produttivo.

> Digitalizzazione delle piccole e medie imprese locali: bando “Innovazione Digitale”, che si è appena chiuso e che ha messo a disposizione delle aziende voucher per un valore complessivo di 250 mila euro. A più lungo termine l’obiettivo è stimolare le innovazioni tecnologiche e implementare nuovi modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie digitali 4.0.

> Sostegno all’export delle imprese: la Camera di commercio ha contribuito con 115 mila euro alla dotazione del bando regionale “Digital Export”, strumento con cui il sistema camerale emiliano-romagnolo e la Regione Emilia-Romagna finanziano, con contributi a fondo perduto, progetti di promozione su uno o più mercati esteri, con l’obiettivo di consolidare le esportazioni o esplorare nuovi Paesi ed opportunità.

Fonte: sito della Camera di Commercio di Parma

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top